> info@piacereedivertimento.com
> iscriviti alla Newsletter
Home Page Roberto Piccinelli Oscar del Piacere Top Ten Emotion Hit & Trend Compra la Guida Amici Parlano di Noi Segnala un Locale TV Performance
   
Terminologia  
I Protagonisti del Bien Vivre  
Forum Theme  
   
 
Forum Theme
Che ne dite di discutere con noi su un tema legato al mondo del loisir? Noi buttiamo il sasso nello stagno, ma sta a voi raccoglierlo e dire la vostra, anche se fosse diametralmente opposta alla nostra. Anzi, meglio... Magari, si potrebbero aprire spiragli non preventivabili e potremmo identificare assieme nuove fenomenologie sociali!

Questa settimana parliamo di...
Dopo l'elezione di Barbara Matera al Parlamento Europeo, Roberto Piccinelli scopre di essere il miglior talent-scout della Politica Italiana!
 
Leggi, rifletti ed esprimi
   la tua opinione
 

Forum Theme

Dr. Pleasure&Mr. Fun o talent-scout della Politica Italiana? Roberto Piccinelli inizia a domandarselo…

Perché il connubio fra Politica da una parte e Piacere e Divertimento dall’altra pare essere davvero forte e la provenienza ludica sembra dare buoni frutti… Guardiamo ai fatti. Vladimir Luxuria rientra fra le mie amicizie, di matrice underground, fin da quando organizzava e fungeva da front-woman della divertentissima one-night romana di stampo lesbo-gay, Muccassassina. Mitica, soprattutto ai tempi dell’Alpheus

 
Con Vladimir Luxuria, allo Shambala di Milano
Con Daniela Santanchè e Boba Rossi,
sullo yacht, in Costa Smeralda
  Certo, ora Vladimir s’è un po’ montata la testa, ma pare che la cosa sia praticamente automatica, per tutti coloro i quali mettono un piede dentro Montecitorio. Daniela Santanchè, nella sua veste primaria di pierre doc, ha organizzato feste davvero fascinose e spettacolari, a cavallo fra Milano, Venezia, Cortina e la Costa Smeralda. Ricordo con piacere i party con le bolle giganti in riva al mare, con gli arrampicatori da nave da crociera e con l’aereo di Flavio Briatore a disposizione. Ma ricordo anche la sua felicità/emozione quando, al telefono, mi annunciò che era diventata onorevole… Luca Zaia, attuale Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, in gioventù, fungeva da pierre per la discoteca Manhattan di Godega di Sant’Urbano (TV). Mica pizza e fichi, eh! Perché il locale della famiglia Venerandi, pur demolito da poco, per essere trasformato in centro commerciale, fece la sua bella figura dance negli Anni ‘80/’90, fermi restando i suoi esordi come Apollo 2000 e la data dei Genesis dell’aprile 1972…
Barbara Matera (ex Letteronza, ex partner televisiva di Davide Mengacci ed ex annunciatrice Rai) presentò insieme al sottoscritto il Bybloscar 2003, in quel di Misano Monte (presente anche Marianella by Grande Fratello, come si arguisce dalla foto): ammetto che, bellezza adolescenziale a parte, non avrei mai pensato potesse fare carriera. Nell’occasione, non azzeccò un nome, un verbo, una parola, un congiuntivo, ma era agli esordi della sua storia lavorativa (è nata a Lucera nel dicembre 1981), ragion per cui un problemuccio iniziale ci può pure stare. Lieto che sia migliorata, al punto tale da essere stata eletta al Parlamento Europeo…
 
Con Barbara Matera e Marianella
(Grande Fratello) al Bybloscar 2003
Paola Ferrari a Cortina D'Ampezzo
  Gianni De Michelis, ai tempi in cui oscillava fra Ministero del Lavoro, Vicepresidenza al Consiglio dei Ministri e Ministero degli Affari Esteri, l’ho incontrato decine di volte, in discoteca, After-Hour e via dicendo, dal Nephenta di Milano a La Mela di Napoli, dal Notorious di Roma al Vae Victis di Misano Adriatico (gli aneddoti si sprecano), sempre in compagnia di ragazze bellissime. Particolare, quest’ultimo, molto interessante, anche per me che transitavo da quelle parti, fermo restando che, per quanto mi riguarda, devo però rimproverargli il fatto di avermi preceduto nel realizzare la prima Guida alle Discoteche Italiane. Nel luglio del 1988, per Arnoldo Mondadori Editore, uscì in libreria il suo “Dove andiamo a ballare questa sera?” (prefazione di Gerry Scotti), che anticipò di qualche mese la mia Guida Doc, seppur più completa, in quanto comprensiva di fotografie ed elenco dei migliori Dj e Pierre di casa nostra. Un Indiana Jones del Piacere che “ancora non si sa se è nato prima lui o le discoteche”, che si fa precedere da un politico? Non è cosa ma, evidentemente, era un segno del destino…
Del resto, il padrino della presentazione istituzionale della mia prima Guida al Piacere e al Divertimento, datata 1997, fu Franco Grillini, chiamato ad accomodarsi accanto a me, sul palco del Teatro Duse di Bologna. Insomma, volente o nolente, devo prendere atto che il mondo della politica mi sta attraversando la strada un po’ troppo spesso. Basti ricordare la presenza del sottoscritto all’esordio canterino di Renato Altissimo al Tartarughino di Roma, chez Rita Forte al piano, al fin troppo chiacchierato pranzo fra Massimo D’Alema e Rocco Buttiglione presso il ristorante Il Bastione di Gallipoli (domenica 7 agosto 1994), alla decisione di Paola Ferrari di candidarsi, idea nata nel salotto di casa sua e del marito, Marco De Benedetti, a Cortina, alle soste votate alle barzellette imposte da Renato Brunetta ed alle gag cabarettistiche di Matteo Renzi in veste di guida museale ed anche alla celeberrima passeggiata con bandana di Silvio Berlusconi sulla piazzetta di Porto Cervo.
 
A Napoli, per Premio Bien Vivre, con Kathleen Kennedy
 



Resterebbe da parlare anche di Lech Walesa, Ignazio La Russa, Michela Brambilla, Cirino Pomicino, Carlo Giovanardi, Niki Vendola, Kathleen Kennedy, primogenita di Bob, Raffaele Fitto e tanti altri, ma lo farò, con dovizia di particolari, in un prossimo futuro…

Anyway, che ne dite del perverso rapporto fra politica e mondo del loisir?

Per contattarci e dirci la vostra, info@piacereedivertimento.it

© Guida al Piacere e al Divertimento - Roberto Piccinelli - Tutti i diritti riservati Privacy Policy
l
l